Ambienti

Estate: il lago che cambia

Contrariamente a ciò che avviene al mare, la bella stagione coincide con il proliferare di alghe e fitoplancton in acqua dolce e dunque la torbidità è sempre marcata. Però, le sorprese non mancano per chi saprà condurre aspetti e, soprattutto,...

Nella foresta incantata

Ben nota a chiunque si sia immerso almeno una volta lungo le coste atlantiche europee, l’alga laminaria, non di rado spazzata da risacca e corrente, configura un ambiente particolare, quasi fiabesco, attorno al quale gravitano molte specie di...

Clima: niente è più come prima

Inverni sempre più miti, estati piovose come non mai e temperature dell’acqua che anche a dicembre e gennaio non scendono sotto una certa soglia. Più che di mutamenti sarebbe meglio parlare di stravolgimenti, che hanno influenzato non poco il...

Quel torbido di mareggiata

Com’è la visibilità? Una domanda che vi avranno posto decine di volte. Si perché questo fattore è in grado di influenzare le nostre uscite. Però, ci sono le eccezioni. Come quando, ad esempio, le piogge abbondanti o la neve sciolta sui nevai...

I miei primi 5 metri

Si parla genericamente di bassofondo, ma non tutti sanno che immergersi a due metri non è come farlo a uno piuttosto che a quattro. Cambia l’approccio alla preda, le condizioni e la morfologia del terreno. Abbiamo perciò esaminato le situazioni...

Spigole e non solo

Con l’arrivo dell’inverno il paesaggio subacqueo cambia radicalmente. I colori sono ovattati, la posidonia ha tinte più tenui e la visibilità peggiora. Però le prede ci sono, concentrate nell’immediato sottocosta. Saraghi, salpe, cefali,...

Posidonia: la vita dentro gli steli

di Gherardo Zei Apparentemente sembrano fondali privi di vita. Ma non è così. Lungo queste verdi praterie, infatti, di possono incontrare saraghi, corvine, tordi, ma anche spigole, orate e perfino dentici. Che cos’è e come si è ridotta di...

Copyrıght 2014 Bianco&Blu PI 08726290962