Il relitto di Numana

Un’uscita su ciò che rimane di una grande nave affondata ventiquattro anni fa poche miglia al largo della costa del Conero. Ambientazione spettrale, corrente, torbido e freddo, ma anche il fascino particolare di tuffarsi in un ambiente che non ha uguali…

Al largo del Monte Conero, 27 gennaio 2003. E’  un’autentica tempesta, con onde di cinque metri, quella che sta spazzando questo settore di Adriatico. Violente raffiche di vento gelido da nord-est, scrosci improvvisi di pioggia e l’assenza di visibilità contribuiscono a creare una situazione quanto mai difficile. 

Related News

Comments are closed

Copyrıght 2014 Bianco&Blu PI 08726290962