Connect with us

Test e Presentazioni

Omer: UP-M1

La maschera della linea Pelizzari si accoppia al’innovativo stringinaso consentendo di compensare l’interno del facciale e le orecchie senza usare le dita. Dal design accattivante, ha un rapporto volume interno/campo visivo tra i migliori esistenti. Noi l’abbiamo testata a grandi profondità, con tuffi sul filo dei 50 metri.

Seguici su Facebook

Altri articoli in Test e Presentazioni

  • Pathos: pinne Maximum

    Rappresentano l’evoluzione delle Fireblade e sono caratterizzate da una scarpetta comoda e da una...

  • C4: pinna Dolphin

        Questo nuovo modello monta la scarpetta 400 e una pala in polipropilene...

  • C4: la nuova 400

    Questa scarpetta segue l’impostazione della 300, però adotta un materiale diverso, più cedevole rispetto...

  • Cetma Composites: pinne Mantra  

    Occorre un minimo di tempo per trovare la falcata più redditizia, poi si rimane...