Connect with us

Test e Presentazioni

Presentazione: MANUALE FEDERALE DI APNEA Volume 2

 

Presentazione del volume

Nel Volume 1 di quest’opera si è cercato di gettare le basi di una buona formazione apneistica. Il carattere introduttivo e l’approccio volutamente sbarazzino ha impedito di affrontare temi di grande importanza per un apneista evoluto, sui quali vogliamo tornare in questo Volume 2, procedendo ad una trattazione più organica, approfondita e rigorosa.

Questo differente approccio si riflette nella diversa organizzazione del materiale esposto: dato il carattere più enciclopedico, e per facilitare la consultazione occasionale, l’indice degli argomenti segue qui una successione più tradizionale rispetto a quella del Volume 1.

Abbiamo cercato di conferire a questo Volume 2 una buona dose di autonomia rispetto al Volume 1, riportando qui alcune parti già pubblicate lì, procedendo inoltre alle integrazioni che abbiamo ritenuto necessarie. Tuttavia dobbiamo avvisare l’eventuale lettore alle primissime armi che riteniamo per lui molto più indicato cominciare con la lettura del Volume 1, specialmente per quanto attiene alle problematiche legate alla sicurezza!

In quanto Manuale Federale, quest’opera è in piena sintonia con la filosofia FIPSAS. Per quanto riguarda i programmi dei Corsi di Apnea, crediamo che se da una parte le informazioni contenute nel Volume 1 dovrebbero essere interamente padroneggiate dall’Allievo che arriva al Brevetto di 1° grado, quelle esposte in questo Volume 2, proprio per il suo carattere più enciclopedico, richiedono la mediazione dell’Istruttore/Allenatore: sarà suo compito costruire un percorso che distingua gli argomenti necessari dagli approfondimenti.

A cura di                    Silvio Mercadante, Fabio Portella

Pagine                        410

Formato                    160 × 160 mm

Copertina                  Brossura cucita con bandelle

Prezzo di copertina  € 28,00

ISBN                            978-88-7586-577-1

Anno di edizione       2018

Collana                      FIPSAS

 

Seguici su Facebook

Altri articoli in Test e Presentazioni

  • Pathos: pinne Maximum

    Rappresentano l’evoluzione delle Fireblade e sono caratterizzate da una scarpetta comoda e da una...

  • C4: pinna Dolphin

        Questo nuovo modello monta la scarpetta 400 e una pala in polipropilene...

  • C4: la nuova 400

    Questa scarpetta segue l’impostazione della 300, però adotta un materiale diverso, più cedevole rispetto...

  • Cetma Composites: pinne Mantra  

    Occorre un minimo di tempo per trovare la falcata più redditizia, poi si rimane...