Connect with us

Test e Presentazioni

Salvimar: un’impugnatura tutta nuova

E’ quella che equipaggia il Predathor 85, caratterizzato da un serbatoio cilindrico e da una canna da 13. Un calcio a pistola raffinato, con la finitura a pelle di squalo e la presa alta della mano. Nuova anche l’ogiva e molto valido il variatore di potenza

Diamo i numeri

  • La tecnica di costruzione Il fucile viene realizzato nello stabilimento Salvimar in Liguria. La nuova impugnatura è curata e ben rifinita, così come l’ogiva e la piccola testata 9
  • Assetto Il Predathor Plus 85 testato con asta da 8 mm e arpioncino, è negativo, scende comunque perfettamente in orizzontale. Lo si gestisce senza problemi e non stampa il braccio 7.5
  • Maneggevolezza parliamo di un’arma che misura fuori tutto circa 96.5 cm. In realtà, quindi, è poco più di novantino effettivo. La manovrabilità è buona, anche nella risacca. E con un’asta da 7 migliora ulteriormente 7.5
  • Sensibilità Lo sgancio è abbastanza fluido. Si avverte lo stacco dello sganciasagole a stella, ma un’istante dopo parte il tiro, prontissimo. Non si avvertono “gradini”, la sensibilità, nel complesso, è discreta 8
  • Prestazioni Il primo tiro effettuato (con la potenza minima inserita) mi ha dimostrato l’estrema versatilità di questo fucile: l’asta da 8 non è rapida in uscita, però arriva comunque a buona distanza. Passando in massima si ottiene una progressione rapida e una gittata di due passate intere di sagola. Ho provato anche la tahitiana da 7, che è velocissima 8
  • Rapporto qualità/prezzo. Si tratta di un modello in fase di commercializzazione e quindi il prezzo non è ancora stato stabilito con precisione. Si parla comunque di poco più di 100 euro. Un ottimo affare, non c’è dubbio! 8.5

Scheda tecnica

Versioni: 55, 65, 75, 85, 100, 115, 130

Impugnatura: a pistola, stampata in nylon caricato con microsfere di vetro

Meccanica di sgancio: in metallo, con il pistoncino di connessione da 2 mm

Serbatoio: in lega di alluminio anticorodal da 40 mm

Canna: in lega di alluminio da 13 mm

Ogiva: in nylon caricato vetro; doppia ala laterale per il passaggio e il vincolo della sagola.

Testata: in lega di alluminio dotata di sei fori di evacuazioni

Sganciasagole: automatico a stella, laterale, in polimero caricato

Peso: 1025 grammi;

Lunghezza nominale: 96.5 cm

Seguici su Facebook

Altri articoli in Test e Presentazioni

  • Hunt: le nuove boccole

    Realizzate in derlin dal pieno, hanno un esagono da 15 millimetri che ne agevola...

  • C4: Indian Camouflage

    Non le senti, eppure quanto spingono! Queste nuove pinne in composito sono leggermente meno cattive...

  • Pikotech: Shade Mask

    La Pikotech ha ideato un sistema per occultare gli occhi al cospetto delle prede. Molti...

  • Salvimar: Nebula Green

    La versione “verde” di questa muta si è dimostrata eccezionale come coibenza. Una 5,5...