Connect with us

Itinerari

Un tuffo nei Paesi Baschi!

Pochi giorni in questa porzione assai atipica di Atlantico, le cui acque, a metà giugno, sono ormai tiepide come in Mediterraneo, con fondali molto simili. Anche le prede sono in gran parte le stesse del nostro mare, ma scordatevi catture facili e abbondanti: dovrete sudare le leggendarie sette camice!

 

Il gommone viaggia spedito sulla superficie oleosa di un oceano piattissimo. Sono le otto del mattino, ma a questa longitudine l’alba è posticipata rispetto all’Italia e i raggi del sole ancora non bucano la spessa coltre di nubi che si addensa all’orizzonte. La costa basca appare neutra, sui toni del grigio, ma se ne apprezza già bene il carattere aspro, montuoso, con le profonde “rías” che la intaccano e le rigogliose foreste che la ricoprono…

Seguici su Facebook

Altri articoli in Itinerari

  • Brutti ma buoni!

    (Questo pezzo è già apparso nei numeri passati della nostra rivista cartacea) Non parliamo...

  • Nel bassofondo di Boa Vista

    (questo pezzo è già apparso nei numeri passati della nostra rivista) Qualche giorno su...

  • La casa delle spigole

    (di Gherardo Zei) (il pezzo a seguire è già apparso nei numeri passati della...

  • La Costa Viola

    (il pezzo a seguire è già apparso nei numeri passati della rivista cartacea) Uno...