Connect with us

Test e Presentazioni

Omer: pinne Stingray Composite 25

Sulla pala (in vetroresina) viene riprodotta una foto tridimensionale di fondale, mentre la scarpetta è l’ottima Stingray, ma di colore marrone. L’insieme è davvero accattivante. Si è ben comportata sul medio e basso fondale e anche in profondità ha evidenziato uno stacco pronto e senza tempi morti

DIAMO I  NUMERI

Livello di finitura La tecnica di costruzione della pala a doppio sottovuoto è coperta da brevetto. La bellissima colorazione tridimensionale viene impressa indelebilmente nel composito; la scarpetta è prodotta con mescole di gomma marroni. Tutto è perfetto e merita il massimo dei voti 10.

Calzata La scarpetta Stingray Brown è un modello ultracollaudato, di ottima fattura. E’ comoda, si accoppia bene alla pala e dispone di una vasta gamma di numerazioni 8.5.

Resa in superficie Negli spostamenti orizzontali, le Composite 25 viaggiano spedite; non c’è praticamente dérapage, e la pala sta immersa completamene. La direzionalità è buona 8.5.

Stacco dal fondo Sono precise e caratterizzate da una reattività superiore a una classica pala in polimero. Prendono l’acqua rapidamente, non si evidenziano tempi morti e sono autorevoli al momento dell’innesco. Anche con zavorra abbondante 8.

Affaticamento muscolare Le ho portate in acqua parecchie volte, partendo da terra o pescando a segnale in gommone, e non ho accusato problemi particolari. Le ho sentite solo un po “pesantine” in qualche frangente 7.5.

Mimetismo Eccellente. pala e scarpetta replicano la stessa finitura della muta e dell’accessoristica della linea Camu 3D. Tinte e immagine tridimensionale del fondo marino sono accattivanti e le pale non riflettono la luce del sole. Una resa di alto livello su quasi tutti i fondali 9.5.

Rapporto qualità/prezzo. Il prezzo consigliato è di 199 euro. sono soldi ben spesi 8.

Seguici su Facebook

Altri articoli in Test e Presentazioni

  • Pathos: pinne Maximum

    Rappresentano l’evoluzione delle Fireblade e sono caratterizzate da una scarpetta comoda e da una...

  • C4: pinna Dolphin

        Questo nuovo modello monta la scarpetta 400 e una pala in polipropilene...

  • C4: la nuova 400

    Questa scarpetta segue l’impostazione della 300, però adotta un materiale diverso, più cedevole rispetto...

  • Cetma Composites: pinne Mantra  

    Occorre un minimo di tempo per trovare la falcata più redditizia, poi si rimane...