Connect with us

Test e Presentazioni

Thorpedo Phenix 95: studiato per il pesce bianco in medio fondale

(di Martina Laudati)

Importante novità in casa Thorpedo, azienda specializzata nella realizzazione di fucili in legno, prodotti caratterizzati da un livello altissimo e apprezzati in Italia come all’estero. Si tratta della linea Phenix, che è disponibile da questo inizio di anno. Parliamo di un 95 con una propulsione Roller Inverter e che monta un allestimento con asta da 6.5 millimetri lunga 125 centimetri e kit elastici Thorpedo da 14.5 millimetri. Il fusto è in lamellare con listelli misti di mogano/zebrano e rinforzi in fibra di carbonio; in sezione extra slim, ha uno spessore di circa 27 millimetri nel suo punto massimo. L’impugnatura è ambidestra in lamellare di zebrano, con finitura grip. Tutta la meccanica è in acciaio Aisi e viene for-nito completo di mulinello Top Hunt 80, con sagola dyneema SK78.Queste, in sintesi, le caratteristiche del Phenix 95, un fucile che è stato studiato per il pesce bianco in medio fondale e che è in grado di sparare a circa 4 metri dal bersaglio. Un’arma comunque versatile, che colpisce per la velocità di tiro e anche per l’ottimo brandeggio, aspetto importante quando si tratta di premere il grilletto con tiri d’imbracciata, magari da posizioni inusuali, con la preda che ti arriva di lato o addirittura da dietro. Nulla da dire sulle finiture. Sono eccellenti, come ormai ci ha abituata la Thorpedo.

Seguici su Facebook

Altri articoli in Test e Presentazioni